Biesse, perdita netta 14,8 mln, ricavi calano del 46,6% in sem1

venerdì 7 agosto 2009 14:34
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Biesse (BSS.MI: Quotazione) nel primo semestre del 2009 ha registrato una perdita netta per 14,8 milioni, in netto calo rispetto a utili per 17,8 milioni dello stesso periodo del 2008. Lo ha annunciato il gruppo di Pesaro in una nota in cui si legge anche che i ricavi al 30 giugno 2009 sono stati pari a 126,6 milioni, in contrazione del 46,8% su anno. L'Ebitda di Biesse si è attestato a -8,4 milioni nel primo semestre, contro i +34,9 milioni dello scorso anno.

L'Ebitd è negativo per 14,8 milioni, contro i +17,8 milioni delo stesso periodo dello scorso anno.

"La discesa degli ordinativi ...è stata di dimensione tale da imporci un importante ridimensionamento delle nostre aspettative per l'immediato futuro seppur in presenza di alcuni timidi segnali di risveglio della domanda", ha commentato il presidente del gruppo Roberto Selci nella nota.

Per leggere al versione integrale del comunicato gli utenti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA071f9].