November 26, 2012 / 11:18 AM / 5 years ago

Telecom, Fossati: offerta Sawiris interessante se intorno a 1,5 euro

3 IN. DI LETTURA

Una struttura di Telecom Italia a Roma.Alessandro Bianchi

MILANO (Reuters) - Marco Fossati, azionista di Telecom Italia con il 5% del capitale, esterno al patto di sindacato che vincola i soci principali in Telco, dice che l'offerta di Naguib Sawiris per l'acquisto di una quota Telecom è interessante solo se il prezzo è intorno a 1,5 euro per azione.

"Mi sembra di aver capito che non ci sia ancora una proposta specifica e dettagliata", dice Fossati a Reuters.

"Aspettiamo di vedere le prossime mosse di Sawiris", aggiunge. "L'operazione deve essere realizzata a un prezzo corretto e deve essere destinata a creare valore. In mancanza di tutto ciò mi sembra che sia nell'interesse di tutti lasciar cadere l'offerta".

"Un prezzo corretto è intorno alle valutazioni che tutti i principali soci di Telecom Italia hanno fatto nei loro bilanci, quindi intorno a 1,5 euro per azione", aggiunge.

Telco detiene il 22,4% circa di Telecom Italia ed è partecipata da Telefonica con il 46,18% del capitale, Mediobanca e Intesa Sanpaolo con l'11,62% ciascuno e il gruppo Generali con il 30,58%.

Il 6 dicembre è atteso un consiglio Telecom Italia che dovrebbe discutere anche dell'offerta di Sawiris.

Un aumento di capitale riservato a 1,5 euro per azione - prezzo di carico delle azioni Telecom in Telco - porterebbe Sawiris al 10-15% con un investimento di 2-3 miliardi.

Una fonte ha detto nei giorni scorsi che vede un ingresso di Sawiris con il 10% del capitale o poco più.

Secondo un analista, l'iniezione di liquidità che potrebbe arrivare da Sawiris è un'occasione per ridare forza al conto patrimoniale del gruppo.

Sawiris, che ha già operato nel settore in Italia con Wind, sarebbe un partner industriale da considerare antagonista di Telefonica, primo azionista di Telco.

Il gruppo spagnolo ha chiarito da subito che non intende lasciare l'azionariato della società.

Se si immagina un'emissione di nuove azioni destinate a Sawiris e pari al 10% del capitale, la quota Telco scenderebbe al 20,4%, nel caso di un aumento pari al 15%, al 19,5%.

La stampa ha parlato del possibile ingresso in Telco di F2i per contrastare la diluizione di un eventuale aumento, fondo che ha tra i soci principali nove fondazioni bancarie, Intesa San Paolo, Cassa Depositi e Prestiti, Merrill Lynch e Unicredit.

F2i ha definito le indiscrezioni prive di fondamento.

(Stefano Rebaudo)

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below