19 novembre 2012 / 08:03 / 5 anni fa

Borse Europa in rialzo su speranze accordo fiscale Usa

Traders a lavoro durante una seduta di borsa. REUTERS/Brendan McDermid

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono in rialzo, dopo i minimi di chiusura da oltre tre mesi, sui segnali positivi dalle forze politiche Usa, che sembrano determinate a superare le divergenze sulla questione fiscale.

Venerdì negli Usa i leader di Senato e Camera, dopo un incontro, hanno detto che intendono avere un comportamento flessibile al fine di appianare le divergenze sul fronte fiscale, innescando acquisti a Wall Street.

“Il rimbalzo dovrebbe essere significativo perchè ci sono nuove speranze sul ‘fiscal cliff’ e la scorsa settimana è andata piuttosto male”, dice un trader da Londra.

Attorno alle 10,05 italiane, l‘indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 sale dello 0,8% circa.

Per quanto riguarda le singole piazze, Londra segna +0,8%, Francoforte +1,2%, Parigi + 1,2%.

Tra i titoli in evidenza:

* Calo a doppia cifra per Fugro NV, dopo che l‘AD ha abbassato le stime e si è dimesso.

* Il produttore di piattaforme petrolifere Lamprell Plc è in netto calo dopo aver detto che la perdita dell‘anno sarà sette volte quella prevista.

* ING in rialzo dopo aver guadagnato tempo nella trattativa per ripagare gli aiuti di Stato.

* SAS AB in netto rialzo mentre si avvicina un accordo complessivo con le organizzazioni sindacali sulla riduzione dei costi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below