Borse Asia poco mosse, verso chiusura settimana a -0,5%

venerdì 19 maggio 2017 08:53
 

19 maggio (Reuters) - L'azionario dell'area Asia/Pacifico scambia attorno alla parità mentre gli operatori continuano ad interrogarsi sul Russiagate negli Stati Uniti.

L'indice MSCI è poco mosso, avviandosi a chiudere la settimana in calo di mezzo percentuale. L'indice Nikkei sale dello 0,2%.

Il dipartimento di Giustizia Usa ha nominato l'ex-capo dell'Fbi Robert Mueller consigliere speciale per indagare sulle presunte interferenze russe nelle elezioni Usa 2016 e su possibili collusioni tra la campagna del presidente Donald Trump e Mosca.

SHANGAI è poco mossa mentre HONG KONG mette a segno un +0,3%. Il mercato ha accumulato perdite per cinque settimane consecutive temendo che la stretta regolatoria sullo shadow banking avrebbe potuto produrre problemi di liquidità. Molti i sottosettori che cedono terreno, i peggiori sono industria e tech.

Le prese di profitto dall'estero spingono in territorio negativo TAIPEI, che cede lo 0,2%. Hon Hai Precision perde lo 0,5% e TSMC lo 0,3%.

SEUL è in lieve rialzo. Hyundai Motor guadagna quasi il 3% su rumour, smentiti, di una nuova struttura societaria.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia