17 maggio 2017 / 06:53 / 4 mesi fa

Giappone, ordini macchinari marzo +1,4% su mese, sotto attese

TOKYO (Reuters) - Gli ordini per macchinari in Giappone sono cresciuti meno delle attese in marzo, mentre le imprese prevedono un declino dei livelli di investimento nel corso del secondo trimestre dell‘anno.

I dati diffusi stamane dal governo indicano una crescita degli ordini ‘core’ (che escludono gli ordini per navi e quelli provenienti dalle utility elettriche) dell‘1,4% su mese in marzo: si tratta del secondo mese consecutivo di incremento, sebbene inferiore al +2,1% delle previsioni. Su base annua gli ordini segnano una flessione dello 0,7%, su attese per +0,6%.

Dal sondaggio tra le imprese condotto dal governo emerge la previsione di un calo degli ordini ‘core’ del 5,9% nel trimestre aprile-giugno dopo il -1,4% registrato nel tra gennaio e marzo.

I dati odierni -- per quanto altamente volatili -- sottolineano la fragile natura della ripresa giapponese, guidata dall‘export, anche se a detta degli analisti non vanno sostanzialmente a cambiare il quadro di moderata ma generalizzata risalita della spesa per capitale, nell‘ambito di un‘economia in miglioramento.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below