12 ottobre 2017 / 06:53 / tra 12 giorni

Carige, adesioni elevate a Lme, verso conversione subordinati

MILANO (Reuters) - I risultati preliminari dell‘operazione di liability management exercise (Lme) di Carige inducono la banca a prevedere che le assemblee degli obbligazionisti raggiungeranno il quorum necessario per approvare le modifiche proposte ai termini dei bond subordinati coinvolti, ovvero alla loro conversione obbligatoria.

Il logo di Carige, a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi

Secondo quanto comunica la banca in una nota, relativa ai risultati preliminari dell‘operazione di scambio lanciata lo scorso 29 settembre, le adesioni sono ammontate a 455,248 milioni di euro complessivi su 510 milioni nominali di bond subordinati interessati.

La nota ricorda che le offerte di scambio contengono “anche istruzioni di voto favorevole per le assemblee degli obbligazionisti che si terranno il 21 ottobre”, dunque Carige ritiene, in base alla ‘consent solicitation’ rivolta agli obbligazionisti, che tali assemblee “raggiungeranno il quorum costitutivo e le relative delibere straordinarie saranno approvate in ciascuna assemblea in prima convocazione”.

ADESIONI

Nel dettaglio, alla data di ieri (la ‘early instruction deadline’), le adesioni allo scambio sono state pari a 147,5 milioni (il 92,19% dell‘ammontare in circolazione) per il bond Tier1, 99,4 milioni (99,4%) per il lower Tier2 giugno 2018, 50 milioni (100%) per lower Tier2 settembre 2020 e 158,348 milioni (79,17%) per il lower Tier2 dicembre 2020.

Gli aderenti riceveranno nuove obbligazioni senior quinquennali dell‘istituto, emesse alla pari con cedola annuale fissa del 5%, (ovvero, in determinate circostanze, una somma cash) secondo un prezzo di scambio di 30 centesimi per i possessori del bond Tier1 e di 70 per i possessori dei tre titoli lower Tier2.

Il regolamento dell‘Lme rimane subordinato al buon fine dell‘aumento di capitale che sarà lanciato dalla banca nel mese di novembre a seguito dell‘ottenimento delle relative autorizzazioni da parte della Consob.

A Piazza Affari intorno alle 10,30 il titolo guadagna il 2,4% a 0,2386 euro, dopo essere salito fino a 0,2446.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below