June 15, 2017 / 8:32 AM / a month ago

Istat conferma inflazione Nic maggio a -0,2% su mese, +1,4% su anno

1 IN. DI LETTURA

L'interno di un supermercato a Finale Emilia. Foto del 21 maggio 2012.Giorgio Benvenuti

ROMA (Reuters) - Secondo i dati definitivi di Istat, a maggio l'indice Nic dei prezzi al consumo ha registrato una variazione di -0,2% su mese e dell'1,4% su anno.

Ad aprile l'indice era salito dello 0,4% congiunturale e dell'1,9% tendenziale.

L'istituto di statistica ha rivisto l'indice armonizzato Ipca a -0,1% (da -0,2%) su mese e +1,6% (da +1,5%) su anno a maggio.

L’inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,2% per l’indice generale e a +0,6% per la componente di fondo.

"La frenata dell’inflazione è dovuta in particolare ai prezzi di talune tipologie di prodotto, la cui crescita si riduce di ampiezza pur rimanendo sostenuta: gli Energetici non regolamentati (+6,8%, da +9,1% di aprile), i Servizi relativi ai trasporti (+3,2% da +5,5%) e gli Alimentari non lavorati (+3,8% da +4,7%)", spiega Istat.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in

italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below