Sterlina ancora debole su dlr, attesa meeting banche centrali

martedì 13 giugno 2017 10:41
 

LONDRA (Reuters) - La sterlina continua a zoppicare sulla scia delle incertezze politiche determinate dall'esito elettorale, anche se l'ipotesi di una 'soft Brexit', in un mercato già corto di valuta britannica, potrebbe sostenere la sterlina nel medio termine.

** Il dollaro attende invece il meeting della Fed che avrà inizio oggi per terminare domani e appare in rialzo contro lo yen. Attorno alle 10,10, la sterlina vale 1,2688/90 dollari da 1,2655 della chiusura di ieri.

** "Dato che le minute (dell'ultimo meeting della Fed) contenevano molti dettagli, un possibile scenario è che ci sarà un annuncio in giugno e che inizierà a settembre" ha detto Masafumi Yamamoto di Mizuho Securities in riferimento a una possibile riduzione del bilancio Fed.

** Giovedì anche la Bank of England annuncerà la sua decisione sui tassi dìinteresse e avrà inizio il meeting della Banca del Giappone che avrà termine venerdì. ** L'avvio dei negoziati per la Brexit è atteso per la prossima settimana, anche se il ministro David Davis, incaricato di seguire il dossier Brexit, ha detto che la trattativa formale potrebbe non cominciare il prossimo 19 giugno, come era previsto, dato che si tratta della data in cui il nuovo governo dovrebbe illustrare il programma al parlamento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia