Spagna, su Liberbank divieto short-selling, titolo rimbalza

lunedì 12 giugno 2017 10:50
 

MADRID (Reuters) - L'autorità di controllo del mercato spagnolo Cnmv ha vietato per un mese le vendite allo scoperto sui titoli del piccolo istituto di credito Liberbank, provvedimento che ha fatto schizzare stamani i titoli in rialzo del 32%.

Una fonte precisa che la Cnmv non avrebbe ravvisato alcun segnale di stress di liquidità per la banca, a cui fanno capo il 2% dei depositi del paese. Secondo la fonte, inoltre, l'authority non avrebbe esaminato la possibilità di estendere il divieto ad altre società quotate.

La Cnmv ha spiegato che il divieto è stato deciso alla luce del recente andamento del titolo in borsa - in calo di oltre il 40% nelle ultime 10 sedute e del 17,6% venerdì scorso - a seguito del salvataggio del Banco Popular.

Liberbank deve far fronte a sostanziose scadenze nel 2017, con obbligazioni per 1,12 miliardi da rimborsare a dicembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia