Borsa Tokyo chiude in calo dopo Wall street, pesa calo yen

martedì 6 giugno 2017 08:45
 

TOKYO (Reuters) - La borsa giapponese chiude la seduta in calo di oltre mezzo punto percentuale zavorrata da Wall Street e dal rafforzamento dello yen, che penalizza le imprese esportatrici.

L'indice Nikkei ha ceduto lo 0,95% a 19.979,90 punti, scendendo oltre quota 20.239,81 punti, il minimo da agosto 2015 raggiunto venerdì scorso. Il Topix ha perso lo 0,8%.

Ieri negli Stati Uniti il Dow Jones e l'indice S&P 500 hanno perso lo 0,l%.

Nonostante le attese che la Federal Reserve alzi i tassi nel meeting del 13-14 giugno, il dollaro è sceso sul livello più basso da sei settimane sotto quota 110 per yen.

Tra i titoli in controtendenza rispetto al mercato, Piegeon ha guadagnato il 4% sull'annuncio di utili superiori alle attese.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia