2 giugno 2017 / 12:53 / 4 mesi fa

Dollaro tocca minimi seduta su euro e yen dopo occupati Usa sotto attese

Due biglietti da 10.000 yen e 5 dollari, sullo sfondo le bandiere di Giappone e Usa. REUTERS/Thomas White/Illustration

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro ha virato al ribasso toccando i minimi di seduta su euro e yen dopo la lettura più debole delle attese del dato relativo agli occupati non agricoli negli Stati Uniti nel mese di maggio, che hanno evidenziato una crescita inferiore alle attese.

Secondo i numeri del dipartimento del Lavoro, i posti di lavoro non agricoli creati nel mese scorso dall‘economia statunitense si sono attestati a 138.000 unità, mentre la mediana delle attese suggeriva un aumento di 185.000 [nL8N1IZ3L7] dopo i +211.000 registrati in aprile .

Il biglietto verde, che poco prima della diffusione del dato era in marginale rialzo sullo yen, intorno alle 14,30 cede lo 0,4% sulla valuta giapponese a 110,84, dopo aver toccato in mattinata il picco da una settimana a 111,71 yen.

Il dollaro perde terreno anche sulla valuta unica che, dopo essersi tenuta in mattinata in area 1,1220 dollari, ha accelerato al rialzo e passa di mano a 1,1268 dollari, guadagnando lo 0,5% circa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below