26 maggio 2017 / 07:18 / 3 mesi fa

Btp misti sottoperformano zona euro su aste, bene collocamento Ctz, Btpei

Operatori a lavori.Brendan McDermid

MILANO (Reuters) - MILANO, 26 maggio (Reuters) - Il secondario italiano appare misto in tarda mattinata in una seduta dai volumi sottili, dopo la giornata semi-festiva di ieri in Germania e in vista della chiusura delle piazze Usa e Gb di lunedì 29, e sottoperforma il resto della zona euro, appesantito dalla tornata di aste di fine mese che ha preso il via oggi con il collocamento del nuovo Ctz e di due Btpei.

** Attorno alle 12,40 il differenziale di rendimento tra Btp e Bund sul tratto a 10 anni sale a 178 punti base da 175 del finale di seduta di ieri. Il tasso del decennale di riferimento invece scende a 2,11% da 2,12% dell'ultima chiusura, in linea con il recente 2,10%, ai minimi da marzo.

** Nell'asta odierna, il Tesoro ha collocato quasi l'intero ammontare offerto -- 4,956 miliardi di euro a fronte dei 5 miliardi massimi -- nelle aste del nuovo Ctz maggio 2019 e di due Btpei maggio 2028 e settembre 2041. La domanda totale è stata pari a 8,57 miliardi. Nel caso del Ctz il tasso è leggermente sceso a -0,078% dal -0,075% di fine aprile quando era stata assegnata la nona tranche del titolo dicembre 2018.

** "L'asta del Ctz è andata bene e ha visto una domanda solida che conferma ancora una volta l'alto interesse per la parte a breve della curva", spiega Piero Grilli, responsabile desk governativi di Banca Akros.

** In attesa di una settimana che si preannuncia ricca dal lato primario anche a livello europeo (la Francia offrirà fino a 8,5 miliardi nelle aste a medio lungo di giovedì prossimo), ieri sera il Tesoro ha annunciato che, nell'asta a medio lungo di venerdì 30 maggio, metterà sul piatto tra 6 e 7,5 miliardi di euro in Btp a 5 e 10 anni e nel Ccteu ottobre 2024.

** "In una seduta dai volumi sottili, la normale pesantezza dovuta alle aste si aplifica e di conseguenza l'Italia vede un andamento peggiore rispetto a quello degli altri mercati della zona euro, con ripercussioni sullo spread. Il Tesoro sta emettendo parecchio, approfittando delle ultime finestre prima dell'estate", prosegue Grilli.

** Scambiano non lontano dal massimo visto ieri a 133,98 i futures Btp che sempre alle 12,40 si attestano a 133,91. "Se si oltrepassa la soglia di 134 è possibile che ci sia un ulteriore margine di risalita", aggiunge.

** Da monitorare la lettura del Pil Usa del primo trimestre -- in arrivo nel primo pomeriggio -- interessante in ottica rialzo dei tassi Usa da parte della Fed. Le attese sono per un tasso annuo di 0,9% dopo il +0,7% della 'stima flash' che ha toccato il minimo da tre anni.

** Sempre sul fronte macro, ma italiano, maggio ha mostrato una lettura sotto le attese per il clima di fiducia delle imprese manifatturiere, scesa a 106,9 da 107,7 del mese precedente e a fronte di attese per 108,0. Minimo da gennaio 2015 per la fiducia dei consumatori, calata a 105,4 da 107,4 di aprile, contro attese per 107,3.

** Il fine settimana è scandito anche dal summit del G7 a Taormina in cui politiche su terrorismo e migranti non mancheranno di catalizzare l'attenzione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below