May 26, 2017 / 7:13 AM / 3 months ago

Borse Asia in negativo, esito Opec pesa su greggio, sterlina giù

2 IN. DI LETTURA

26 maggio (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico sono in territorio negativo oggi, in scia al calo dei prezzi del greggio che ha fatto prendere le distanze dagli asset più rischiosi.

L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,15 segna -0,19% a 499,27 punti. L'indice giapponese Nikkei ha chiuso in calo dello 0,6%.

Nella riunione di ieri l'Opec ha deciso di estendere i tagli alla produzione di greggio per altri nove mesi, deludendo gli investitori che avevano scommesso su maggiori tagli.

La sterlina perde terreno dopo i dati che mostrano un rallentamento oltre le attese dell'economia britannica nel primo trimestre.

** Quasi piatta SHANGHAI dopo una settimana tumultuosa, con l'indice che si è mantenuto sopra i 3.000 punti anche dopo il downgrade di Moody's.

** In lieve calo HONG KONG. Il titolo Prada perde oltre il 2%.

** SYDNEY ha chiuso in calo zavorrata dai settori oil e metalli.

** Chiusura in lieve calo anche per TAIWAN.

** SINGAPORE negativa.

** Positive, in controtrend, SEUL e MUMBAI: hanno toccato entrambe nuovi record durante la seduta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below