22 maggio 2017 / 08:57 / 5 mesi fa

Euro nuovamente oltre 1,12 dollari dopo commenti Merkel su cambi

NEW YORK (Reuters) - Nei primi scambi sulla piazza Usa l‘euro ritova slancio nei confronti del dollaro, riportandosi sui massimi degli ultimi sei mesi dopo le ultime dichiarazioni di Angela Merkel sul mercato valutario.

Secondo la cancelliera sarebbero la debolezza del cambio e la politica ulra-espansiva condotta dalla Bce le responsabili dell‘elevato avanzo commerciale tedesco, per cui spesso la Germania viene criticata dai partner comunitari e dalla stessa Ue.

I commenti della Merkel vanno nella medesima direzione di quelli di ‘falchi’ del consiglio Bce, che sollecitano Francoforte a porre fine alle misure di stimolo all‘economia.

Il cross dell‘euro/dollaro viaggia così in rialzo di circa 0,3% rispetto alla chiusura di venerdì, in area 1,1240.

“Sono dichiarazioni che sul mercato hanno avuto un certo impatto ma va tenuto presente che ha detto qualcosa di assolutamente ovvio” osserva Manuel Oliveri, strategist di Credit Agricole a Londra.

“La strategia Bce sui tassi guarda alla zona euro nel suo complesso, non ci sono dubbi che la Germania sia in condizioni migliori di altri Paesi della zona euro” aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below