10 maggio 2017 / 10:36 / 5 mesi fa

Atlantia-Abertis, da Bnl-Bnp Paribas, Credit Suisse, Intesa, Unicredit bridge loan per deal

MILANO (Reuters) - Il finanziamento ponte, per 11 miliardi, della parte cash dell‘eventuale acquisto di Abertis da parte di Atlantia sarà erogato da Bnl-Bnp Paribas, Credit Suisse, Intesa SanPaolo e UniCredit.

Lo riferiscono tre fonti vicine alla situazione.

Secondo una delle fonti è normale che, di fronte a un possibile deal che richiede un alto livello di riservatezza, il gruppo degli istituti finanziatori sia ristretto. Poi, una volta stretto l‘accordo, possono essere coinvolte altre banche. Una seconda fonte conferma, aggiungendo che fino a lunedì 15, termine indicato da più fonti per il raggiungimento di un accordo, le banche saranno sicuramente solo quattro.

Una terza fonte bancaria parla di una decina di istituti contattati.

I quattro istituti citati non hanno commentato.

Atlantia e Abertis stanno stringendo sull‘operazione che porterebbe l‘acquisto del gruppo spagnolo con una operazione in carta e cash, con una valutazione dei titoli del gruppo spagnolo tra 16 e 17 euro per azione.

Entro il fine settimana, al massimo lunedì, potrebbe essere annunciato l‘accordo, che darebbe vita a un gruppo attivo nelle infrastrutture da 36 miliardi di euro di capitalizzazione.

(Paola Arosio)

-- hanno collaborato Stefano Bernabei, Steve Jewkes

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below