Monete complementari, accordo tra Banca Etica e Sardex

martedì 9 maggio 2017 11:25
 

ROMA (Reuters) - Banca popolare Etica e Sardex Spa hanno firmato un accordo che consente alle imprese aderenti ai circuiti delle cosiddette monete complementari di accedere a prestiti e servizi finanzari dell'istituto di credito.

L'intesa è stata siglata ieri, dice un comunicato diffuso oggi da Banca Etica.

Il circuito Sardex.net, nato nel 2009, fornisce strumenti di pagamento e credito complementari. Conta circa 4.000 aziende in Sardegna e 9.000 conti aperti in altre regioni italiane grazie a una rete di 11 circuiti.

Tra i servizi proposti da Banca Etica, c'è anche quello del crowdfunding.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia