Cina, salgono esportazioni e importazioni in aprile ma meno di attese

lunedì 8 maggio 2017 08:55
 

PECHINO (Reuters) - Salgono, ma meno delle attese, sia l'export sia l'import cinese nel mese di aprile, in un contesto di domanda interna ed estera meno solida e di prezzi in calo per le materie prime.

Secondo i dati pubblicati questa mattina, le esportazioni sono aumentate dell'8,0% annuo, meno del 16,4% di marzo e del 10,4% stimato dagli economisti; per le importazioni l'incremento è stato dell'11,9%, dopo il 20,3% del mese precedente e contro attese per un 18,0%.

Il saldo di bilancia commerciale è in attivo di 38,048 miliardi di dollari, un valore più ampio rispetto ai 23,93 miliardi di marzo (le stime erano in questo caso per un surplus di 35,5 miliardi).

Nei confronti degli Stati Uniti, le esportazioni cinesi hanno segnato in aprile un incremento dell'11,7% mentre le importazioni sono cresciute dell'1,5%. Il saldo di bilancia commerciale nei confronti di Washington è positivo per 21,34 miliardi di dollari, in aumento rispetto 17,74 di marzo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia