Borse Asia ritracciano, dollaro vicino a massimo 6 settimane su Fed

giovedì 4 maggio 2017 08:51
 

4 maggio (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico ritracciano oggi, in scia a una seduta sottotono a Wall Street, mentre il dollaro tiene sulla possibilità di un rialzo dei tassi di interesse a giugno da parte della Federal Reserve.

L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,35 segna -0,39% a 486,98 punti. La Borsa giapponese è chiusa per la cosiddetta settimana d'oro.

Alla fine della due-giorni la Fed ha mantenuto invariato il tasso di interesse benchmark, come atteso, segnalando però la possibilità di altri due rialzi quest'anno. L'attenzione ora è sugli occupati non agricoli Usa di marzo, dato atteso domani.

** SHANGHAI in calo, con gli indici principali che estendono le perdite sui timori di una stretta regolatoria e di una politica più rigida per evitare potenziali bolle economiche legate al debito.

** In calo anche HONG KONG. Il titolo Prada perde il 2,3%.

** Chiusura in rialzo per TAIWAN e SEUL.

** SINGAPORE in calo.

** SYDNEY ha chiuso in territorio negativo.

** MUMBAI positiva.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia