Banche Venete e Mps, Padoan: progressi con Ue continuano, lavoro complesso

lunedì 20 marzo 2017 14:23
 

BRUXELLES (Reuters) - Italia e Commissione europea fanno progressi nel confronto sull'intervento pubblico a favore di Mps e delle due banche venete, che venerdì scorso hanno chiesto la ricapitalizzazione precauzionale.

"I progressi continuano. Non è che sono in dubbio i progressi. È un lavoro complesso da un punto di vista tecnico che facciamo in piena collaborazione", ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, a margine dell'Eurogruppo.

Domani Padoan vedrà la responsabile dell'Antitrust europeo, Margrethe Vestager.

(Francesco Guarascio)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Alcune persone a uno sportello bancomat del Monte Dei Paschi, a Firenze.  REUTERS/Tony Gentile/File photo