Zona euro, crescita prestiti famiglie a ritmo più alto da fine 2010 - Bce

lunedì 27 marzo 2017 10:44
 

FRANCOFORTE, 27 marzo (Reuters) - Il credito bancario alle famiglie della zona euro è cresciuto a febbraio al tasso più rapido dal 2010 ma i prestiti alle imprese hanno registrato un rallentamento inaspettato.

Secondo quanto reso noto dalla Bce, i prestiti alle famiglie sono aumentati del 2,3 da +2,2% di gennaio, al tasso di crescita più elevato da dicembre 2010, segnalando che i fondi Bce a basso costo stanno lentamente affluendo al settore delle famiglie.

La crescita dei prestiti corporate ha mostrato invece un rallentamento al 2,0% dal +2,3% del mese precedente, il più basso tasso di crescita da giugno.

A dicembre nella zona euro la massa monetaria in circolazione, M3, barometro dell'attività economica, è aumentata del 4,7% da +4,8% di gennaio e sotto le attese di un incremento del 4,9% secondo un sondaggio Reuters.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Zona euro, crescita prestiti famiglie a ritmo più alto da fine 2010 - Bce | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%