Schianto tra treni a Los Angeles, 25 morti, si teme errore umano

domenica 14 settembre 2008 11:11
 

LOS ANGELES (Reuters) - E' salito ad almeno 25 il bilancio dei morti nello schianto tra un treno pendolari e uno merci vicino a Los Angeles, attribuito al mancato rispetto di un semaforo rosso del treno passeggeri.

Lo schianto, avvenuto nel sobborgo di Chatsworth, è la peggior tragedia ferroviaria Usa dal 1999.

Il sindaco di Los Angeles Antonio Villaraigosa ha detto che il bilancio potrebbe ancora salire, perché diversi feriti sono molto gravi, di cui 47 in condizioni critiche.

"Abbiamo 24 persone morte", ha detto il portavoce del dipartimento dei vigili del fuoco di Los Angeles Ron Myers. La collisione ha provocato in totale 135 feriti.

Altri funzionari hanno riferito che 24 persone sono morte sul posto e un'altra in ospedale.

"Al momento sappiamo che il macchinista di Metrolink (del treno passeggeri) ha fatto l'errore che ha provocato l'incidente", ha detto in una conferenza stampa Denise Tyrrell, portavoce della compagnia ferroviaria, precisando che il macchinista -- che si teme sia morto -- lavorare per un'azienda appaltatrice.

 
<p>I soccorritori cercano di recuperare i corpi dalle lamiere del treno per pendolari che si &egrave; scontrato con un merci alla periferia di Los Angeles, il 13 settembre 2008. REUTERS/Gus Ruelas</p>