Usa, Clinton annuncerà il suo ritiro e l'appoggio a Obama sabato

giovedì 5 giugno 2008 08:18
 

WASHINGTON (Reuters) - Hillary Clinton annuncerà il suo ritiro e dichiarerà il suo appoggio per Barack Obama, secondo quanto annunciato ieri sera dal suo staff, calando il sipario sulla lotta per la nomination durata 16 mesi che ha lacerato il partito Democratico.

Hillary appoggerà pubblicamente Obama sabato e prometterà di lavorare per l'unità del partito in vista delle elezioni generali di novembre contro il candidato repubblicano John McCain.

"La senatrice Clinton ha organizzato per sabato un evento a Washington per ringraziare i suoi sostenitori ed esprimere il suo appoggio al senatore Obama e all'unità del partito", recita una dichiarazione del suo staff elettorale.

L'evento era inizialmente stato fissato per venerdì ma poi è stato spostato a sabato per permettere a più sostenitori di partecipare. La senatrice di New York non ha ancora deciso se chiudere ufficialmente la sua campagna o sospenderla, mantenendo così il controllo dei suoi delegati alla convention di agosto, secondo quanto ha spiegato il suo entourage.

 
<p>Barack Obama in una foto d'archivio. REUTERS/Jeff Haynes (UNITED STATES))</p>