Eurobond, per Merkel richieste "troppo disinvolte" - fonti

martedì 23 agosto 2011 19:18
 

BERLINO, 23 agosto (Reuters) - Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha dichiarato ai parlamentari del partito conservatore che le richieste di emissione di eurobond sono "troppo disinvolte".

Lo riferiscono alcune fonti parlamentari a Reuters dopo l'incontro.

Nel meeting Merkel ha aggiunto che respinge qualsiasi richiesta speciale dalla Finlandia per un collaterale per gli aiuti alla Grecia. Gli accordi - ha spiegato - non funzionano in questo modo.