Crisi, francesi si fidano più di Merkel che di Sarkozy-sondaggio

giovedì 11 agosto 2011 08:59
 

PARIGI, 11 agosto (Reuters) - I francesi, preoccupati per la situazione finanziaria, danno più fiducia al cancelliere tedesco Angela Merkel che al loro presidente Nicolas Sarkozy per trovare delle soluzioni. E' quanto emerge da un sondaggio pubblicato oggi dal quotidiano Le Parisien.

Secondo una ricerca condotta da Harris Interactive, il 79% degli intervistati si dice inquieto per la Francia e il 67% per la propria situazione.

Tra i leader di governo che ispirano fiducia in questo frangente la Merkel supera con il 46% dei consensi Sarkozy e il suo governo, che si fermano al 33%.

Anche il Fondo monetario internazionale (41%), le imprese (39%) e l'Europa (36%) ispirano più fiducia di fronte alla crisi dei propri responsabili politici.

La sfiducia, invece, è indirizzata soprattutto verso i trader (6%) e le banche (17%).

Quanto ai mezzi di cui disporrebbe la Francia per ridurre il deficit e il debito, gli intervistati privilegiamo per l'85% la riduzione della spesa pubblica sull'aumento delle tasse (12%).

Il sondaggio è stato compiuto tra l'8 e il 10 agosto su un campione di 1.090 persone con almeno 18 anni di età.