PUNTO 1 - Fmi, Strauss-Kahn si dichiara non colpevole

lunedì 6 giugno 2011 16:16
 

(aggiorna con annuncio testimonianza cameriera)

NEW YORK, 6 giugno (Reuters) - L'ex direttore generale del Fondo Monetario Internazionale Dominique Strauss-Kahn si è dichiarato oggi non colpevole per le accuse di violenza sessuale nei confronti di una cameriera di un hotel di New York, in un caso che gli è costato il posto e l'opportunità di concorrere per la presidenza della Francia.

Intanto l'avvocato della cameriera, Kenneth Thompson, ha detto ai giornalisti che lo attendevano fuori dal tribunale che la donna testimonierà contro Strauss-Kahn.

"Verrà in tribunale, salirà sul banco dei testimoni e dirà al mondo quello che Dominique Strauss (Kahn) le ha fatto", ha detto l'avvocato.

Strauss-Kahn, 62 anni, rischia fino a 25 anni di carcere nel caso in cui dovesse essere riconosciuto colpevole secondo le accuse, che comprendono tentativo di stupro, abuso sessuale, contatto fisico forzato, sequestro e atto sessuale criminale.