Giappone, premier Kan supera voto di sfiducia in parlamento

giovedì 2 giugno 2011 08:47
 

TOKYO, 2 giugno (Reuters) - Il primo ministro giapponese Naoto Kan ha superato oggi il voto di sfiducia in parlamento, ma il premier dovrà faticare ancora per superare lo stallo politico dopo la frattura nel suo stesso partito, con un parlamento ormai diviso.

I partiti dell'opposizione che controllano la camera alta hanno criticato il suo modo di gestire il terremoto e lo tsunami dell'11 marzo scorso e la conseguente crisi nucleare, e hanno minacciato di bloccare le leggi finché Kan resterà al potere.

Poche ore prima del voto parlamentare, Kan aveva proposto di dimettersi una volta che fosse stata superata la fase peggiore della crisi nucleare e del post-tsunami.

La camera bassa ha respinto la mozione di sfiducia con 293 voti contrari e 152 favorevoli. Almeno due membri dello stesso Partito Democratico di Kan, però, hanno appoggiato la mozione, mentre il rivale di Kan, Ichiro Ozawa, si è astenuto, hanno riferito i media nipponici.