Usa, tornado in Massachusetts: quattro morti

giovedì 2 giugno 2011 07:44
 

CONWAY, Massachusetts, 2 giugno (Reuters) - Almeno quattro persone sono morte oggi quando due tornado e violente tempeste hanno colpito il Massachusetts centrale e occidentale, zone densamente popolate, causando ingenti danni in 19 comunità.

Il governatore del Massachusetts Deval Patrick ha dichiarato lo stato di emergenza e ha autorizzato l'invio di 1.000 soldati della Guardia Nazionale che dovranno fornire supporto dopo che almeno due tornado hanno colpito la zona.

"E' ancora presto, per cui questi non sono i numeri finali, anche se stiamo pregando e lavorando il più duramente possibile per fare in modo che il numero delle vittime si fermi a questi quattro", ha detto Patrick in conferenza stampa.

I tornado sono rari ma non senza precedenti nel nordest degli Stati Uniti.

Gli stati sudorientali, in particolar modo l'Alabama, sono stati colpiti duramente ad aprile e Joplin, in Missouri, è stata devastata da un tremendo tornado a maggio, che ha ucciso 134 persone.

In Massachusetts il primo tornado si è abbattuto su Springfield, la terza città più grande dello stato, alle 4:30 del pomeriggio ora locale, ha reso noto Chris Vaccaro, portavoce del Servizio Meteorologico Nazionale.

Forti venti hanno agitato il fiume Connecticut e la zona è stata colpita da grandine e pioggia battente.

Un secondo tornado si è abbattuto su Springfield, a 145 chilometri a ovest di Boston, intorno alle 6:20 del pomeriggio, hanno comunicato le autorità.

La polizia di stato ha fatto sapere che a Springfield si contano almeno 33 feriti.