Tesoro, fabbisogno maggio a 5 mld da 8,1 mld in 2010

mercoledì 1 giugno 2011 20:08
 

ROMA, 1 giugno (Reuters) - Il fabbisogno del settore statale del mese di maggio si è attestato, in via provvisoria, a 5 miliardi, inferiore di circa 3,1 miliardi rispetto a quello registrato a maggio 2010, quando era risultato pari a 8,127 miliardi. Lo si legge in una nota del Ministero dell'Economia.

Nei primi cinque mesi del 2011, riferisce la nota, si è registrato complessivamente un fabbisogno di circa 44,8 miliardi, inferiore di circa 5,3 miliardi rispetto a quello dell'analogo periodo del 2010, pari a 50,123 miliardi.

"Il miglioramento del saldo del mese di maggio, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, è da attribuirsi sostanzialmente al venir meno del prestito a favore della Grecia di circa 2,9 miliardi", ha commentato il ministero nella nota.

"Si è registrato, inoltre, un lineare andamento del gettito fiscale, sufficiente per finanziare maggiori rimborsi d'imposta".