Fmi, avvocati Strauss-Kahn si lamentano per rivelazioni polizia

giovedì 26 maggio 2011 20:03
 

NEW YORK, 26 maggio (Reuters) - Gli avvocati dell'ex direttore generale del Fondo Monetario Internazionale Dominique Strauss-Kahn hanno detto di essere in possesso di informazioni che potrebbero "minare gravemente la credibilità" della cameriera d'albergo che ha accusato l'ex capo del Fmi di violenza sessuale.

In una lettera ai procuratori di Manhattan, gli avvocati di Strauss-Kahn William Taylor e Ben Brafman hanno contestato la divulgazione di informazioni sul caso ai media da parte della polizia di New York e hanno manifestato preoccupazione per quanto riguarda il diritto di Strauss- Kahn ad avere un giusto processo.

"Ora, se volessimo alimentare la frenesia dei media, potremmo diffondere informazioni fondamentali che a nostro modo di vedere potrebbero seriamente minare la qualità di questo processo e minare gravemente la credibilità dell'accusatrice in questo caso", hanno scritto Taylor e Brafman.

"Chiediamo che voi utilizziate qualsiasi risorsa appropriata per fermare le rivelazioni immediatamente", hanno aggiunto nella lettera datata 25 maggio e diretta al procuratore del distretto di Manhattan Cyrus Vance.