Strauss-Kahn, ancora questioni da risolvere per la cauzione

venerdì 20 maggio 2011 19:44
 

NEW YORK, 20 maggio (Reuters) - Il giudice di New York ha ricevuto un milione di dollari per la cauzione e cinque milioni di bond assicurativi dagli avvocati di Dominique Strauss-Kahn, ma restano ancora delle questioni irrisolte sulla cauzione prima che l'ex direttore del Fondo monetario internazionale possa essere rilasciato.

Secondo i termini della cauzione concessa dal giudice della Corte Suprema di New York Michael Obus ieri, Strauss-Kahn, che è accusato di violenza sessuale nei confronti di una cameriera di un albergo, deve essere posto agli arresti domiciliari 24 ore su 24 con monitoraggio elettronico.

"Nessuno sarà rilasciato finché tutte le condizioni non soddisferanno la corte", ha detto Obus agli avvocati difensori.

Gli avvocati della difesa e i pubblici ministeri torneranno in tribunale alle 20:30 di questa sera ora italiana.