Rai, entrate canone crollano in primo bimestre 2011: - 37,5%

venerdì 15 aprile 2011 11:00
 

ROMA, 15 aprile (Reuters) - Le entrate derivanti dai canoni di abbonamento radio e tv per il bimestre gennaio- febbraio 2011 sono state di 938 milioni di euro, in calo di 562 milioni rispetto allo stesso periodo del 2010 (-37,5%). Lo rivelano i dati diffusi dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell'Economia.

Per il solo mese di febbraio il calo delle entrate per i canoni di abbonamento radio e tv è stato di 572 milioni di euro (-38,2%).