Costa Avorio, Ue sta lavorando per togliere sanzioni

venerdì 8 aprile 2011 11:33
 

BRUXELLES, 8 aprile (Reuters) - L'Unione Europea sta lavorando sulla richiesta del pretendente alla presidenza della Costa d'Avorio Alassane Ouattara di porre fine alle sanzioni economiche contro il paese dell'Africa occidentale. Lo ha fatto sapere oggi la Commissione europea.

"Il presidente Ouattara ci ha chiesto di rimuovere alcuni enti dalla lista delle sanzioni", ha detto un portavoce del commissario Ue per la politica estera Catherine Ashton.

"Stiamo lavorando su questo in stretto contatto con il presidente Ouattara, e speriamo di poter cominciare a togliere le sanzioni presto", ha detto il portavoce, che non si è voluto esporre su quali siano le sanzioni che l'Ue sta pensando di rimuovere, o sui tempi.

Ieri Ouattara ha detto di aver chiesto all'Ue di rimuovere le sanzioni come primo passo per il ritorno del paese alla normalità, nonostante prosegua lo stallo nella battaglia con il presidente uscente Laurent Gbagbo.