PUNTO 1 - Giappone, trovato plutonio nel suolo a Fukushima

martedì 29 marzo 2011 14:57
 

(aggiunge Francia, dettagli, barre danneggiate)

di Chizu Nomiyama e Kazunori Takada

TOKYO, 29 marzo (Reuters) - Il plutonio rinvenuto nel suolo nella zona della centrale di Fukushima ha alzato il livello di allarme oggi in Giappone, mentre i parlamentari dell'opposizione hanno attaccato il primo ministro nipponico per la sua gestione del disastro.

Alcuni membri dell'opposizione, infatti, hanno criticato Naoto Kan in Parlamento per non aver esteso la zona di evacuazione intorno all'impianto. Kan ha risposto che stava cercando consigli sull'eventualità di estendere questa zona, che costringerebbe altre 130.000 persone all'evacuazione, dopo i 70.000 residenti che già sono stati costretti a lasciare le proprie abitazioni.

I danni ai sei reattori dell'impianto nucleare, pesantemente danneggiato dal sisma, hanno aggravato la drammatica situazione del Giappone, dopo che il disastro naturale ha provocato più di 28.000 tra morti e dispersi.

ESPERTI DALLA FRANCIA

La Francia ha fatto sapere di aver inviato due esperti nucleari per cercare di contenere il problema e anche il presidente francese Nicolas Sarkozy volerà giovedì nel Paese per incontrare il primo ministro nipponico Kan.

La Francia è il paese più dipendente del mondo dal nucleare, visto che produce il 75% della sua energia da 58 reattori nucleari e vende in tutto il mondo i reattori dell'azienda statale Areva CEPF1.PA. Sarkozy sarà il primo leader straniero a recarsi in Giappone dopo il terremoto.

La Tepco (9501.T: Quotazione), società che gestisce la centrale, ha detto che è stato rinvenuto plutonio a bassi livelli di rischio in cinque punti della centrale.   Continua...