Federalismo, Berlusconi: rinvio Colle "fatto procedurale"

venerdì 4 febbraio 2011 20:41
 

BRUXELLES, 4 febbraio (Reuters) - Il premier Silvio Berlusconi, ostendando serenità, ha definito questa sera "un fatto procedurale" la decisione del Quirinale di rinviare a Palazzo Chigi, perché "irricevibile" il decreto di ieri sul federalismo fiscale.

"E' un fatto procedurale, si va in Parlamento", ha detto Berlusconi a Bruxelles, al termine del vertice straordinario Ue, commetando la decisione odierna del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Il capo dello Stato non ha emanato il decreto legislativo sul federalismo municipale ritenendolo "irricevibile", come ha scritto in una lettera.