Crisi, necessaria maggiore sobrietà comportamenti - Napolitano

giovedì 20 gennaio 2011 19:11
 

ROMA, 20 gennaio (Reuters) - In tempi di crisi è necessario che politica, forze sociali e cittadini italiani agiscano all'insegna della sobrietà, secondo il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

"Serve una seria e approfondita riflessione sulla crisi globale che ha investito il Paese. Non c'è dubbio che si richiede alle forze sociali e politiche e a ogni cittadino una concreta assunzione di responsabilità e una maggiore consapevolezza e sobrietà nei comportamenti individuali e collettivi", si legge in un testo del presidente inviato in occasione della presentazione del libro 'La via dell'austerità' su Enrico Berlinguer.