Usa,un arresto per piano attacco in centro reclutamento militare

mercoledì 8 dicembre 2010 18:13
 

WASHINGTON, 8 dicembre (Reuters) - Un uomo di Baltimora è stato arrestato oggi con l'accusa di aver progettato di far esplodere un'autobomba in un centro reclutamento delle forze armate americane nel Maryland, dice il Dipartimento di Stato Usa.

"Non c'era pericolo perché gli esplosivi erano inerti e il sospetto era stato attentamente sorvegliato per mesi", ha detto il portavoce del Dipartimento di Stato, Dean Boyd, che non ha fornito l'identità dell'uomo.

L'arresto rientra nell'ambito di una serie di operazioni contro piani terroristici. Il mese scorso un uomo dell'Oregon è stato arrestato con l'accusa di aver cercato di far esplodere un'autobomba nei pressi di una cerimonia di accensione di un albero di Natale, a Portland.