Wind lancerà bond da 3,2 mld euro con scadenza al 2018

venerdì 12 novembre 2010 20:10
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Wind Acquisition Finance S.A. e Wind Telecomunicazioni lanceranno un bond da 3,2 miliardi di euro, secondo un comunicato.

Il collocamento avverrà presso i mercati internazionali di obbligazioni di tipo senior secured per un importo complessivo di 3.200 milioni di euro con scadenza nel 2018 ("Senior Secured Notes").

I titoli saranno garantiti da Wind e da Wind International Services S.p.A., e concorreranno pari passo con le obbligazioni contemplate dalle nuove linee di credito senior di Wind ("WIND Senior Secured Credit Facilities") che si prevede saranno sottoscritte anteriormente o contestualmente all'emissione delle Senior Secured Notes.

Il ricavato netto della sottoscrizione sarà destinato: al rimborso integrale delle attuali linee si credito senior di Wind; a effettuare il prepagamento delle Second Lien notes emesse da Wind Finance SL S.A.; a effettuare il prepagamento delle Senior Secured Notes con scadenza 2015 emesse da Wind acquisition Finance e al pagamento delle fees relative alla richiesta di consenso, alla copertura di costi e spese amministrative, al pagamento di imposte (incluse imposte sul reddito), di corrispettivi e indennità relativi o collegati alla chiusura di alcuni contratti di copertura del rischio.