Afghanistan, per ora nessun decisivo cambiamento strategia-Obama

martedì 5 ottobre 2010 07:34
 

WASHINGTON, 5 ottobre (Reuters) - Il presidente americano Barack Obama ha detto ai leader del Congresso di non avere per ora in programma cambiamenti importanti nella strategia per l'Afghanistan. E' quanto si legge in una lettera della Casa Bianca diffusa ieri.

Obama esprime l'intenzione di attenersi alla strategia decisa da tempo per un conflitto che sta diventando sempre più impopolare tra politici e opinione pubblica.

"Continuiamo a mettere in atto la politica come descritto a dicembre e non crediamo che siano necessari ulteriori aggiustamenti al momento", ha detto Obama nella lettera datata 30 settembre, inviata ai vertici di Senato e Camera dei Rappresentanti in occasione di un appuntamento del Congresso per il rifinanziamento della guerra.

Come unico significativo recente cambiamento, il presidente cita la nomina del generale David Petraeus, comandante in capo delle truppe Nato e americane in Afghanistan.