Obama firma storica riforma finanziaria: fornirà certezze

mercoledì 21 luglio 2010 18:26
 

WASHINGTON, 21 luglio (Reuters) - Il presidente Usa Barack Obama ha detto oggi che la sua riforma della legislazione finanziaria fornirà certezze a banchieri, uomini d'affari e consumatori.

Alla cerimonia di firma della riforma -- la prima dalla Grande Depressione del 1929 -- il presidente ha affermato che questo significa che "non ci saranno più salvataggi finanziati dai contribuenti" e che se una grossa istituzione finanziaria dovesse crollare, la nuova legge consentirà di farla cadere senza minacciare l'economia.

Obama ha anche detto che per essere efficaci, le nuove norme richiederanno che ci le dovrà applicare sia vigile. E ha riconosciuto che ci vorranno alcuni aggiustamenti per adattare il sistema finanziario ai cambiamenti.