Grecia, sondaggio: sceso di poco sostegno al partito al potere

domenica 16 maggio 2010 11:04
 

ATENE, 16 maggio (Reuters) - Il partito socialista al potere in Grecia avrebbe il 45% dei voti se si andasse subito alle elezioni, rispetto al 46,5% di aprile, secondo un sondaggio pubblicato oggi dal giornale Kathimerini.

A sua volta il partito conservatore, all'opposizione, prenderebbe il 27% dei voti rispetto al 30% di aprile.

Il pacchetto di misure imposto in cambio del piano di aiuti da 110 miliardi di euro Ue-Fmi avrebbe dunque avuto scarso effetto sul sostegno al governo.

Ma la popolarità del primo ministro George Papandreou, che sta cercando di far uscire la Grecia dalla crisi del debito, è scesa al 53% dal 68% di aprile.

I greci sono diventati più pessimisti sulla loro economia, con il 61% contro il 50% del mese scorso convinto che la situazione peggiorerà.

Un altro sondaggio pubblicato ieri mostrava il sostegno al partito al potere al 28,6% a maggio dal 34,5% di marzo.