Commissione Ue,Grecia soddisfa condizioni per prestiti emergenza

domenica 2 maggio 2010 11:41
 

BRUXELLES, 2 maggio (Reuters) - La Grecia si è impegnata ad attuare misure credibili per tagliare il suo deficit di bilancio e soddisfare le condizioni per ricevere dall'eurozona e dall'Fmi i prestiti d'emergenza. Lo ha detto oggi la Commissione europea.

"La Commissione ritiene che quello approvato sia un solido e credibile pacchetto di misure", ha detto in una nota il presidente della Commissione, José Manuel Barroso.

"La Commissione ritiene che siano state soddisfatte le condizioni per rispondere positivamente alla richiesta del governo greco e raccomanda l'attivazione del meccanismo coordinato europeo di assistenza alla Grecia, sulla base del programma di aggiustamento pluriennale approvato".

Il parere positivo della Commissione, assieme a quello della Bce, alla richiesta di prestiti d'emergenza, era un passo formale richiesto per attivare questi ultimi.