M. Burani: parere ministero, ora la parola al tribunale

giovedì 29 aprile 2010 21:25
 

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Il ministero allo Sviluppo economico ha espresso oggi il proprio parere in merito alla relazione su Mariella Burani FG MBFG.MI preparata dal commissario giudiziale Francesco Ruscigno.

Lo riferisce a Reuters una fonte vicina alla situazione. Ora la parola passa al tribunale di Reggio Emilia che potrà decidere di far partire l'amministrazione straordinaria per il gruppo di moda dichiarato insolvente a metà marzo.

La relazione, secondo quanto dichiarato a Reuters da Ruscigno alcuni giorni fa, prevede l'amministrazione straordinaria secondo la Prodi- bis per la sola Mariella Burani ad esclusione della società del gruppo Antichi Pellettieri AP.MI.