Grecia, Germania: nuova austerity precondizione per aiuti

domenica 25 aprile 2010 11:50
 

BERLINO, 25 aprile (Reuters) - La Grecia deve rendere più severe le nuove misure di austerity prima di ricevere qualsiasi tipo di aiuto finanziario dall'Unione Europea, e se non lo farà rischia di non avere nessun supporto del genere. Lo ha detto oggi in un'intervista il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble.

"Il fatto che né l'Ue né il governo tedesco abbiano preso una decisione (sullo stanziamento di aiuti) significa che il responso può essere sia positivo che negativo", ha detto Schaeuble all'edizione domenicale della Bild.

"Questo dipenderà interamente dal fatto che la Grecia continui nei prossimi anni con la rigorosa condotta di risparmio che ha inaugurato. L'ho detto chiaramente al ministro delle Finanze greco".

La Grecia venerdì ha richiesto formalmente l'attivazione di un pacchetto di aiuti predisposto da Unione Europea e Fmi da 45 miliardi di euro.

Schaeuble ha detto che un "severo programma di ristrutturazione" per i prossimi anni è "inevitabile e un prerequisito assoluto" se la Germania e l'Ue approveranno gli aiuti richiesti.