Ue chiederà alla Grecia di tagliare stipendi statali - stampa

sabato 30 gennaio 2010 10:07
 

ATENE, 30 gennaio (Reuters) - L'Unione europea dirà alla Grecia di prendere ulteriori misure entro il 15 maggio per risanare le sue finanze e ridurre il deficit.

Lo scrive il giornale greco Ta Nea oggi citando la bozza di un documento.

Le raccomandazioni della Commissione europea, che sono attese il 3 febbraio, includono il taglio delle retribuzioni nominali nel settore pubblico e un tetto alle pensioni più alte, scrive Ta Nea.