Telco in negoziati con banche per credito 1,4 miliardi euro

martedì 22 dicembre 2009 22:02
 

MILANO, 22 dicembre (Reuters) - L'azionista "core" di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) Telco è in trattative con alcune banche per ottenere una linea di credito per un importo fino a 1,4 miliardi di euro per ridurre l'esposizione finanziaria dei suoi soci. Lo ha annunciato la stessa società.

Telco ha detto che i soci, tra cui c'è anche la spagnola Telefonica (TEF.MC: Quotazione), si sono impegnati ad aumentare la loro quota di un bond fino 2,6 miliardi di euro. Tra gli altri soci di Telco ci sono Generali (GASI.MI: Quotazione), Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) e Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione). E' uscita invece Sintonia della famiglia Benetton.

Telco, che controllaTelecom Italia con un pacchetto azionario del 24,5%, ha un finanziamento da 1,1 miliardi di euro che scade a fine anno e una linea di credito fino a 2,4 miliardi di euro con UniCredit (CRDI.MI: Quotazione).