Generali, cda 5/11 ha alzato soglia programma Emtn a 7 mld da 4

venerdì 27 novembre 2009 20:25
 

MILANO, 27 novembre (Reuters) - Il Cda di Generali (GASI.MI: Quotazione), nella riunione del 5 novembre, ha deliberato l'innalzamento da 4 a 7 miliardi di euro del limite ai programmi di emissioni obbligazionarie del tipo Emtn.

Lo riferisce una fonte vicina alla compagnia, confermando quanto riportato oggi dal settimanale Il Mondo.

"Il cda del 5 novembre ha innalzato da 4 a 7 miliardi il limite per le emissioni obbligazionarie Emtn", dice la fonte. La delega, concessa dal cda, potrebbe essere utilizzata per l'eventuale rifinanziamento e la ristrutturazione del debito esistente, aggiunge la fonte.

((Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Ilaria Polleschi, Reuters Messaging: gianluca.semeraro.reuters.com@reuters.net +3902 66129 720, italy.online@news.reuters.com)) -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia