Finanziaria, esclusi taglio Irap, Irpef e cedolare secca - Pdl

mercoledì 25 novembre 2009 19:52
 

ROMA, 25 novembre (Reuters) - Non saranno introdotti in Finanziaria l'atteso primo taglio dell'Irap e la cedolare secca sugli affitti.

Lo riferisce il relatore del Pdl Massimo Corsaro, facendo il punto con i cronisti sulle modifiche alla Finanziaria dopo la prima riunione della Consulta economica del Pdl, presieduta dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti.

"Sono fuori dalla Finanziaria", ha detto Corsaro.

Escluso anche un taglio dell'Irpef, al di là del differimento al 2010 degli acconti 2009 previsto dal decreto legge pubblicato ieri in Gazzetta ufficiale.

"Ci saranno invece misure per lo sviluppo, per il welfare e per gli enti locali", ha aggiunto Corsaro senza fornire altri dettagli.

Le nuove norme che saranno introdotte in Finanziaria avranno un valore di circa 4 miliardi, risorse raccolte con il gettito dello scudo fiscale.

((Redazione Roma, RM: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net - +390685224393 - rome.editorial@reuters.com))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia