Sicurezza, Berlusconi promette impegno per più risorse - Maroni

venerdì 6 novembre 2009 12:46
 

ROMA, 6 novembre (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha assicurato il suo personale impegno per reperire maggiori risorse al settore della sicurezza. Lo ha riferito oggi il ministro dell'Interno Roberto Maroni che dice di aver affrontato la questione con il premier a margine del consiglio dei ministri.

"Stamattina ho incontrato Berlusconi, mi ha assicurato il suo impegno per reperire maggiori risorse da destinare al comparto della sicurezza", ha detto Maroni in una conferenza stampa a Roma.

"Non so se questo sia il frutto delle mie dichiarazioni, ma Berlusconi mi ha ribadito che la sicurezza rimane in cima alle preoccupazioni del governo".

Maroni aveva sollevato nei giorni scorsi una polemica all'interno della maggioranza per aver detto che la Lega Nord avrebbe votato a favore di emendamenti dell'opposizione alla legge finanziaria, pur di impedire tagli ai fondi per le forze di sicurezza. La presa di posizione di Maroni aveva spinto poi il leader della Lega Umberto Bossi a un intervento apparso come uno stop al ministro leghista.