Sicurezza,Maroni:Lega pronta a voto con opposizione contro tagli

mercoledì 4 novembre 2009 13:41
 

ROMA, 4 novembre (Reuters) - Sul tema delle risorse delle forze dell'ordine, la Lega Nord in parlamento è pronta a votare con l'opposizione e contro eventuali proposte governative di tagli. Lo ha annunciato oggi il ministro dell'Interno Roberto Maroni.

"Garantisco da parte mia e del mio partito che su questi temi in parlamento ci sarà una battaglia forte", ha detto Maroni intervenendo a un convegno sulla sicurezza.

"Se c'è una proposta per dare più soldi alle forze di polizia che viene dall'opposizione, noi la sosterremo. Se ci sarà una proposta di ambienti governativi per ridurre le risorse noi voteremo contro", ha aggiunto al ministro.

Maroni ha poi spiegato di aver chiesto al presidente del Consiglio per lettera lo scorso 22 settembre "per il 2010 1,1 miliardi di euro in più (rispetto allo stanziamento attuale)" in risorse per la sicurezza. Secondo il ministro si tratta di richieste "inderogabili e irriducibili".