Usa, Obama: nuovi dati evidenziano ripresa dell'economia

sabato 31 ottobre 2009 14:45
 

WASHINGTON, 31 ottobre (Reuters) - Il presidente americano Barack Obama oggi nel suo discorso radiofonico ha detto agli americani che i dati positivi di questa settimana su impiego e crescita economica sono una prova ulteriore del fatto che l'economia Usa si sta riprendendo.

Ma ha invitato alla prudenza: "Abbiamo molto da fare prima di tornare alla prosperità", e nei prossimi giorni sono possibili altri tagli di posti di lavoro.

Il tasso di disoccupazione Usa resta alto, al 9,8%, nonostante il pacchetto di stimolo economico da 787 miliardi di dollari che Obama e i democratici, che controllano il Congresso, hanno stanziato a febbraio.

Ma questa settimana sono stati una buona notizia per l'amministrazione Obama i nuovi dati che evidenziano una crescita dell'economia americana nel terzo trimestre per la prima volta da oltre un anno, segno della fine della peggiore recessione degli ultimi 70 anni.

"Ora, la crescita economica non sostituisce la crescita del mercato del lavoro", ha detto Obama nel suo discorso radiofonico. "Ma non creeremo i posti di lavoro di cui abbiamo bisogno se l'economia non cresce".